Wait a few seconds...

We're redirecting you to the next page.

Intervista a CasaGIN: Tessuti di qualità, Made in Italy e Innovazione.

 

CasaGIN è una giovane impresa veneta fondata a Padova nel 2017. Il brand nasce con l’idea di fare capi di abbigliamento 100% Made in Italy, senza trascurare comfort e salvaguardia dell’ambiente

Il nome “CasaGIN” deriva dalla parola “casa”, che vuole ricordare il benessere e la sensazione che provocano i tessuti indossati. “GIN”, invece, è l’acronimo di Genuino, Innovativo e Naturale, che sono i valori fondanti del brand.

CasaGIN

Il team di CasaGIN si definisce come una squadra di amici cittadini del mondo, uniti dall’amore per la natura e mossi dal desiderio di creare qualcosa di positivo, per loro stessi e per l’ambiente. 

L’azienda è stata premiata come unica start up innovativa nel campo della moda a livello internazionale dal MIT, il Massachusetts Institute of Technology.

 

ASCOLTA IL PODCAST

 

Matteo Donolato, Marketing&Sales Manager, ci racconta quali sono le origini del brand, fondato da Daniela Prandin e nato dal desiderio di creare un marchio unico, fonte di benessere per il corpo e per la terra. 

Il lavoro tessile è un’arte manifatturiera e solo un prodotto realizzato con cura è in grado di trasmettere un’autentica sensazione di benessere.

Matteo Donolato, Marketing&Sales Manager

Il principio del 100% Made in Italy (i capi del brand vengono filati, tessuti, tinti e confezionati in Italia) viene associato da casaGIN ad un concetto di benessere e di contributo allo sviluppo sociale ed economico delle comunità locale, obiettivo principale del. brand soprattutto nel periodo iniziale dell’attività. Made in Italy è sinonimo di qualità e garanzia, afferma Matteo, il quale descrive i tessuti utilizzati come morbidi, traspiranti, antibatterici e ipoallergenici.

La produzione di matrice completamente italiana e la disposizione di una piattaforma e-commerce è stato ciò che ha permesso al brand di sopravvivere alla pandemia senza alcun tipo di fatica. Riuscire a contenere la filiera produttiva all’interno dei confini nazionali è stata sicuramente una mossa strategica e di prevenzione per qualsiasi tipo di imprevisto. Paradossalmente, racconta Matteo, la clientela non è calata anche perché il maggior tempo a disposizione delle persone, ha permesso loro di informarsi maggiormente e capire cosa stavano andando ad acquistare.

CasaGIN presenta un repertorio di materiali splendidi, tra cui tessuti Tencel™, marchio registrato dall’azienda austriaca Lenzing AG che certifica la produzione delle fibre tessili Lyocell e Modal: due tessuti artificiali di origine naturale, estratti rispettivamente dalle piante di Eucalipto e di Faggio.

CasaGIN

Lyocell e Modal con etichetta TENCEL™ sono fibre ecologiche derivate dalla rigenerazione della cellulosa di legno – polimeri naturali presenti nelle cellule viventi vegetative. La produzione di Lyocell, in particolare, ha processo di produzione certificato (a ciclo chiuso) che permette il recupero del 99% dei solventi e dell’acqua utilizzata nel processo di filato.

Un altro materiale utilizzato nei capi di CasaGIN che presenta un basso impatto ambientale è l’ECONYL®, nylon che viene ottenuto dal recupero delle reti da pesca abbandonate nei mari e che viene poi rigenerato attraverso un innovativo processo di purificazione che lo porta la qualità del nylon iniziale.

Nella precedente intervista fatta a Jenny Ioannou, Communication Manager di Healthy Seas, viene spiegato in maniera dettagliata come funziona il recupero delle reti da pesca fantasmo e come funziona la collaborazione con Aquafil, azienda produttrice di ECONYL®

Tra i progetti di CasaGIN c’è l’inserimento di una linea dedicata alle taglie comode, al fine di aumentare il livello di inclusività e sviluppare un concept store dedicato all’etica e alla sostenibilità, allargandosi anche nel settore della cosmetica.

 

Conclusioni

 

“Sostenibilità” è un concetto complementare a “qualità e performance”, e non sostituto. Matteo rientra tra le persone operanti nel settore moda, che ci ha confermato questa importante associazione.

CasaGIN è un brand a cui piace sperimentare e non limitarsi a seguire le orme delle altre aziende. Questo tipo di approccio è sicuramente ciò che li ripagherà nel lungo periodo, distinguendosi nel settore per la propria genuinità e autenticità.

 

Vuoi scoprire qual è la strategia di sostenibilità più adatta per la tua azienda?

Francesca Poratelli
Per analizzare il tuo grado di sostenibilità

Dopo un’esperienza lavorativa in Yamamay ha deciso di specializzarsi nel campo della sostenibilità. Si è occupata di assessment di sostenibilità ambientale e sociale per aziende che spaziano dall’abbigliamento outdoor al merchandising tessile.

Avviare la trasformazione sostenibile non è solo un atto di responsabilità, ma è prima ancora un'azione necessaria per non diventare obsoleti.

Costruiamo insieme il tuo percorso